Come si diventa ecomuseo

Possono chiedere l’assistenza ad avviare progetti ecomuseali gli Enti pubblici quali: province, comunità montane, unioni di comuni, comuni, enti parco, ecc.

L’iscrizione alla rete ecomuseale regionale consentirà all’Ente richiedente l’accesso all’area dei servizi riservati del portale, obbligandolo al rispetto e all’osservanza dei seguenti impegni e principi¹:

  • Riconoscere nelle comunità locali […] le sole detentrici della loro cultura. A loro compete il diritto di interpretarla e di legittimarla.
  • Il significato della cultura e dei suoi valori possono essere definiti solo dall’intuito umano e dall’interpretazione basata sulla conoscenza. La competenza culturale deve essere accresciuta.
  • La partecipazione è essenziale agli ecomusei. La cultura è un bene comune e democratico e deve essere gestita democraticamente.
  • In caso di conflitti fra turismo e conservazione culturale è a quest’ultima che va data la precedenza. Il patrimonio autentico non deve essere messo in vendita, sebbene la produzione di beni di qualità basati sulle attività tradizionali debba essere incoraggiata.
  • La pianificazione integrata e di lungo periodo è di massima importanza. Occorre sottrarsi ai profitti economici a breve termine che possono distruggere la cultura.
  • La protezione del patrimonio culturale deve essere integrata in un approccio ambientale complessivo. Materiali e tecniche tradizionali svolgono un ruolo essenziale a questo proposito.
  • Lo sviluppo sociale è un prerequisito per la creazione di ecomusei in comunità vitali. Il benessere degli abitanti deve essere migliorato in modo da non compromettere i valori tradizionali.
  • Il processo ecomuseale si avvia mediante l’organizzazione di un incontro pubblico con la cittadinanza per la sua presentazione.
  • L’avvio del processo è subordinato all’attivazione di un laboratorio ecomuseale in una sede operativa messa a disposizione dall’ente proponente.
  • L’ente proponente si impegna ad aderire alla RECEP-ENELC – Rete europea degli enti locali e regionali per l’attuazione della Convenzione europea del paesaggio. www.recep-enelc.net

Per ulteriori informazioni cliccare qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: